Episodio della Gerusalemme liberata

disegno, post 1815 - ca 1825
Giuseppe Bezzuoli
1784/ 1855

carta azzurra vergellata

  • OGGETTO disegno
  • MATERIA E TECNICA carta/ penna/ acquerello/ biacca
  • ATTRIBUZIONI Giuseppe Bezzuoli
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Poldi Pezzoli
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Poldi Pezzoli
  • INDIRIZZO Via Manzoni 12, Milano (MI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La datazione proposta indica, con un anticipo di qualche anno (Spalletti 1989), il periodo in cui Bezzuoli inizia a eseguire, nei palazzi di Firenze e e di Pistoia, affreschi i cui soggetti sono tratti dalla letteratura medievale e rinascimentale, cioè soggetti moderni, contrastanti con i temi mitologici che ancora venivano raffigurati nelle decorazioni ad affresco in Toscana in quegli anni. Il soggetto di questo disegno è tratto dal libro XII della Gerusalemme liberata (ottava 34, vv. 7-8); nelle memorie raccolte dagli scolari è ricordato l'uso del pittore di trascrivere, sotto ai disegni raffiguranti episodi dell'Iliade e dell'Odissea, i versi relativi a ciascun soggetto. E' anche scritto che Bezzuoli "il Dante, l'Ariosto, il Tasso conosceva assai più che ad erudito Artista non si richiede" (Della vita, 1855, pp 73 e 17). Il formato e il tipo di carta sono analoghi a quelli di altri due disegni conservati al Gabinetto dei disegni degli Uffizi: "Olimpia abbandonata" e"Maddalena" (Del Bravo 1972, figg. 27 e 28), databili agli anni trenta. L'autografia della scritta è motivata dal confronto della scrittura con quella presente sul disegno "La famiglia Antinori" (Del Bravo 1972, fig. 33), che è di mano dell'artista.||Sono conservate tre foto del disegno negli album di Riccardo Lampugnani "D14" (con nn. 210 a penna blu) e "D 4" (con numero 722 a penna)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Disegni
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0301967161
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • ENTE SCHEDATORE Regione Lombardia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2008
  • ISCRIZIONI in basso - L'Eunuco Arsete salva, notando in una burrasca, la piccola Clorinda - Torquato Tasso - - Bezzuoli Giuseppe - corsivo - a matita - italiano
  • STEMMI in basso a sinistra - di collezione - Marchio - Lampugnani Riccardo - 1 - Libro in prospettiva/iniziali LR in copertina
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giuseppe Bezzuoli

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1815 - ca 1825

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'