Cristo morto. Cristo morto

statua,

La statua lignea del Cristo morto occupa il centro focale della composizione del Compianto

  • OGGETTO statua
  • MATERIA E TECNICA legno/ pittura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Lombardo
  • LOCALIZZAZIONE chiesa di S. Sepolcro
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il Cristo morto è oggi parte del Compianto di San Sepolcro, ma è di fattura diversa e più tarda: è un’opera lignea seicentesca. Sostituisce il Cristo originale andato perduto. Già nel 1827 Giuseppe Caselli nella sua guida di Milano riscontrava una mano diversa nel Cristo del Compianto, gruppo che egli attribuiva a Caradosso Foppa. Egli infatti scriveva: “Ma questo Cristo non è del Caradosso: il dilemma sta: o nol fece o passò altrove […]”. Tuttavia, non possiamo sapere se il Cristo che vide fosse la scultura seicentesca o un originale da lui ritenuto eterogeneo rispetto all’insieme. Quindi non è detto che all’altezza della guida del Caselli il Cristo morto seicentesco fosse parte già del gruppo. A differenza delle altre statue del Compianto, il Cristo ligneo si è conservato piuttosto bene nel tempo. Lo accoglie un lenzuolo, anch’esso in legno: forse questa soluzione ha contribuito a preservare la scultura dalle alterazioni del microclima della cripta e in particolare dalle infiltrazioni. L’estremità del piede sinistro, costituita da un tassello di correzione, risulta staccata
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300323769-9
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Milano
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Milano
  • DATA DI COMPILAZIONE 2018
  • LICENZA CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE