colomba dello Spirito Santo

anconetta, ca 1515 - ca 1530

L’ancontetta, inserita nella grandiosa ancona barocca dell’altare maggiore dovuta alla bottega di Domenico Ramus (vedi scheda OA con NCT 03 00082183), mostra un disegno collocabile in pieno Cinquecento. La base è ornata con fini racemi ad intaglio che riquadrano una specchiatura con una Natività dipinta. Ha belle colonne a candelabra e lesene che sostengono un arco a tutto sesto con sottarco a cassettoni. Nel fornice sono tre statue a tutto tondo raffiguranti S. Giovanni Battista a sinistra, Cristo risorto elevato su basamento al centro e S. Martino a destra; in alto la colomba dello Spirito Santo e sette cherubini

  • OGGETTO anconetta
  • MATERIA E TECNICA legno/ pittura
    legno/ doratura
    legno/ scultura
  • ATTRIBUZIONI Lamberti Stefano (attribuito): intagliatore
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Martino vescovo
  • INDIRIZZO via Roma, Vezza D'oglio (BS)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Nel 1951 l’anconetta è stata attribuita all'intagliatore bresciano Stefano Lamberti dallo studioso Camillo Boselli, assegnazione poi condivisa da Adriano Peroni, che ha collocato l'opera nel periodo della piena maturità artistica, intorno al 1530; quest'ultimo inoltre non ha escluso l’intervento della bottega per l’esecuzione dell’apparato architettonico e decorativo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300082184
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Bergamo e Brescia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Belle arti e paesaggio per le province di Brescia, Cremona e Mantova
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991
  • ISCRIZIONI basamento della figura di Cristo - RESURRECTIO OMNIUM/ ET VITA - capitale - a pennello - latino
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Lamberti Stefano (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1515 - ca 1530

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'