deposizione di Cristo nel sepolcro

dipinto, 1515 - 1515

Il supporto è costituito da tre assi verticali legate insieme da farfalle e inserti. La cornice, dorata, a cassetta, con intagli ad ovuli e fiorami, risale al XIX secolo. Il telaio è ad incastro angolare a 90° con taglio verticale e il dipinto è inserito attraverso elementi metallici

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • MISURE Profondità: 12.5 cm
    Altezza: 251 cm
    Larghezza: 183 cm
  • ATTRIBUZIONI Francesco Raibolini Detto Francia
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Musei Reali - Galleria Sabauda
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Reale
  • INDIRIZZO via XX Settembre, 86, Torino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Cristo, deposto dalla croce, viene sorretto da San Giovanni Evangelista e da Maria Maddalena, pianto dalla Madonna Addolorata e osservato, con stupore e le mani al cielo, da San Giuseppe d’Arimatea e Alberto carmelitano. L'opera entra in Galleria Sabauda nel 1835, come dono del conte Pio Sordi di Torcello e proviene dalla chiesa di Sant’Ilario di Casale Monferrato (distrutta nel 1557), nella quale la famiglia Torcello aveva un altare. Il dipinto è firmato e datato, in basso a destra, sulla roccia su cui è deposto Cristo: “F.Francia Aurifex Bononiensis f. M.D.XV.” Il linguaggio severo e sintetico che contraddistingue l’ultimo periodo dell’attività di Francesco Francia emerge dall’impaginazione dell’opera e dai gesti dei santi. La tela ha subito un importante intervento di restauro e di ridipintura da parte di Arpesani, nel corso dell’Ottocento, evidente, in particolare, nello sfondo e nel volto della Madonna addolorata. Altre varianti, con cui il dipinto si confronta, sono presenti nella Galleria Nazionale di Parma (inv. n. 123) e alla National Gallery di Londra (inv. n. 2671)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100351246
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Musei Reali-Galleria Sabauda
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 2012
  • ISCRIZIONI retro - F. FRANCIA AURIFEX BONONIENSIS F. M.D.X.V - capitale - a matita - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Francesco Raibolini Detto Francia

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1515 - 1515

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'