soggetto assente

bandiera, 1840 - 1860

Drappo, in origine di forma quadrata. Al lato all'asta è la vena che serviva ad infilare il drappo stesso sull'asta. E' bicolore in palo, con ciascun palo largo circa 70 cm, quello all'asta giallo, quello al battente bianco. I tre lati liberi dall'asta sono ornati da una frangia in seta gialla. Lo stemma è eseguito a pennello, mentre le ghirlande di quercia, poste ai quattro lati, sono in seta avorio e crema e oro filato e lamellare. La vena è bordata da un cordoncino di color avorio e giallo; sono presenti occhielli per l'asta. E' presente un cordone giallo che trattiene un fiocco con corpo in legno periforme e gonna in seta nelle tonalità dell'avorio e del bruno

  • OGGETTO bandiera
  • MATERIA E TECNICA seta/ pittura
    seta/ taffetas
    seta/ ricamo
    tulle
    seta/ ricamo in oro
    seta/ ricamo in seta
    filo di seta/ lavorazione a telaio
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Italia Centrale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Armeria Reale
  • LOCALIZZAZIONE Armeria Reale
  • INDIRIZZO p.zza Castello, 191, Torino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La bandiera fu catturata all'Esercito Sardo alla battaglia di Castelfidardo combattuta contro l'Esercito Pontificio il 18 settembre 1860. Si tratta di una bandiera modello 1849 appartenuta al II Reggimento di Linea Estero, composto prevalentemente da svizzeri. Successivamente la bandiera fu portata a Torino e nel 1861 depositata in Armeria. Bibliografia: A. Angelucci, Catalogo della Armeria Reale illustrato con incisioni compilato dal maggiore Angelo Angelucci per carica del Ministero della Casa Reale, Torino 1890, p. 487; P. E. Fiora, Bandiere in Piemonte, documentazione storica. Monografia del Centro Studi dell'Accademia di San Marciano, Torino 1971; S. Ales, Insegne militari preunitarie italiane. Stato Maggiore Esercito, Ufficio Storico. Roma: 2001; R. Cosentino (a cura di), L'archivio storico dell'Armeria Reale di Torino.Umberto Allemandi & C. Torino: 2005. Riferimenti Archivio Storico dell'Armeria Reale: Corrispondenza, fascicolo 24
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100215898
  • NUMERO D'INVENTARIO O.023
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 2010
  • ISCRIZIONI al centro - SECONDO REGGIMENTO DI FANTERIA DI LINEA ESTERO - lettere capitali - a ricamo -
  • STEMMI sul recto e sul verso - papale - Stemma - Pio IX - 2 - stemma inquartato con ai 1° e 3° con leone dorato poggiante su una sfera anche dorata, su campo azzurro, al 2° e 4° bandato di rosso e d'argento. Lo stemma è sormontata dalle armi di San Pietro dorate
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1840 - 1860

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE