Quattro scorci di Venezia. vedute prospettiche di Venezia

stampa stampa di invenzione,

Vedute

  • OGGETTO stampa stampa di invenzione
  • MATERIA E TECNICA ACQUAFORTE
  • ATTRIBUZIONI Canal Giovanni Antonio Detto Canaletto (1697/ 1768): inventore/ disegnatore/ incisore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Sabauda, Fondo Grafica
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dell'Accademia delle Scienze
  • INDIRIZZO via Accademia delle Scienze, 6, Torino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'attività incisoria di Canaletto, come quella di Giovanni Battista Tiepolo, ha avvio dal 1740 circa. Il suo corpus è limitato a trentaquattro acqueforti note, che avevano diffusione sia sciolte che in album (ma tre sono state impresse in esemplari unici). L'edizione integrale della serie con frontespizio di dedica a Joseph Smith comprende trentuno stampe su fogli dello stesso formato, che si presentano privi di numerazione e si trovano rilegati in ordine sempre differente: usualmente le acqueforti grandi venivano inserite per prime negli album, seguivano quelle piccole, stampate a gruppi di tre o quattro su uno stesso foglio (Kowalczyk 2005, p. 282). La probabile data della prima tiratura della serie è il 1744, dal momento che il 6 giugno di quell'anno il dedicatario ottiene la carica di console britannico a Venezia.La raccolta donata al museo da Giovanni Vico nel 1874 comprende trenta incisioni distribuite in diciannove fogli.L'opera è attualmente conservata nell'Album 33 H/4 (Stampe di scuola veneziana), secondo l'ordinamento dato alla raccolta delle stampe della Galleria Sabauda da Francesco Gamba nel 1885
  • TIPOLOGIA SCHEDA Stampe
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100214315-17
  • NUMERO D'INVENTARIO 3475
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ISCRIZIONI in alto a destra - p 18 n 17 - corsivo e numeri arabi - a matita -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Canal Giovanni Antonio Detto Canaletto (1697/ 1768)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'