falcione, opera isolata - bottega lombarda (ultimo quarto sec. XVI)

falcione, ca 1575 - ca 1599

Gorbia a tronco di piramide rettangolare scantonata già decorata a bulino; denti d'arresto curvati uno in alto e uno in basso; ferro a dorso diritto fino a metà lunghezza, dove esce un lobo, poi affilato; filo convesso; sui piatti, resti ormai indecifrabili di decorazione a bulino e forse di uno stemma; sul piatto destro il marchio dello scorpione. Asta a sezione di rettangolo scantonato con bullette; in testa all'asta punzoni nel legno

  • OGGETTO falcione
  • MATERIA E TECNICA Ottone
    legno/ verniciatura
    acciaio; incisione
  • MISURE Lunghezza: 2593 mm
    Peso: 2620 mm
  • AMBITO CULTURALE Bottega Lombarda
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Armeria Reale
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Reale
  • INDIRIZZO piazza Castello, 191, Torino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Armi come questa furono tipiche di guardie del corpo di sovrani e nobili dal '500 fino alla fine del '600. In mancanza di contrassegni e stemmi, una datazione può darsi solo in base alla morfologia; qui gli arresti curvi in senso opposto indirizzano al pieno Cinquecento. Il marchio dello scorpione è antico e noto in più varianti, in cui la figura contiene caratteri diversi: ILO, INAV, +B ecc.; la presente potrebbe contenere le iniziali Z.F. (tuttavia quasi illeggibili) presenti a Brescia, Museo Civico, sul falcione 390. In maggioranza lo scorpione si trova proprio su falcioni dell'Italia settentrionali, tra Lombardia e Veneto, ma non se ne sa altro. Neanche si conosce il significato delle lettere impresse nel legno dell'asta: forse sono il marchio di chi ha rifatto l'asta. Le stesse iniziali BVA si trovano anche sull'asta del falcione J.133 e lettere simili (BZA e altre) sul falcione cat. J.132, ambedue dei Gonzaga
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100207338
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Musei Reali-Armeria Reale
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 2003
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI cartoncino legato - Campo A / J135 - 2026 - corsivo - a penna -

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1575 - ca 1599

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE