lampadario, opera isolata di Quarini Mario Ludovico (attribuito) - ambito piemontese (seconda metà sec. XVIII)

lampadario,

Lampadario in vetro e cristallo

  • OGGETTO lampadario
  • MATERIA E TECNICA CRISTALLO
    VETRO
  • AMBITO CULTURALE Ambito Piemontese
  • ATTRIBUZIONI Quarini Mario Ludovico (attribuito): disegnatore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo dell'Arredamento e Ammobiliamento
  • LOCALIZZAZIONE Palazzina di caccia
  • INDIRIZZO Piazza Principe Amedeo, 7, Nichelino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Di Giovanni Pietro (Milano, 1713 - Torino, 1798) e Pietro Antonio Pozzo (attivo tra il 1727 ed il 1788) sono l'affresco della volta, i pannelli delle porte volanti, le imposte delle finestre ed i lambriggi (zoccolo) a grottesche, eseguiti tra il 1753 ed il 1755. Il lampadario in vetro di Murano risale alla fine del XVIII secolo. Le sovrapporte raffiguranti Marine, datate 1755, sono riconducibili alla maniera di Francesco Antoniani (Milano, ca. 1700 - Torino, 1775). Il letto intagliato e laccato risale all'ultimo quarto del XVIII secolo; analoga la datazione di divano e poltrone, intagliate, laccate e dorate
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100206882
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Torino
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE