Madonna annunciata

dipinto,
Panetti Domenico (attribuito)
1470 ca./ ante 1513

La Madonna, di fronte al leggio, le mani alzate in atto di stupore, il capo leggermente piegato, guarda verso l'osservatore; dietro la sua figura, una tenda retta da un'asta, uguale a quella che si vede nel parallelo dipinto con l'Angelo annunziante, sullo sfondo, parete e apertura di finestra su un paesaggio di montagne. Cornice a modanature tondeggianti

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Panetti Domenico (attribuito): esecutore
  • LOCALIZZAZIONE Abitazione Ferrara Ferruccio
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Domenico Panetti, nato presumibilmente tra il 1450 e il 1460, fu contemporaneo di Francesco Del Cossa e di Ercole De Roberti, dei quali subì il primo influsso. L'Annunciazione (divisa nelle due tavole, L'angelo Annunciante e Vergine Annunziata) appartiene all'ultimo periodo della sua attività, in cui il pittore si avvicinò a Francesco Costa (R. Longhi, 1956, pp. 66-67). Dell'Annunciazione (le due tavole insieme) esiste una scheda OA (09/00162855 dell'Ufficio Catalogo SBAS FI), datata 1985, a firma Maria Pia Zuccheddu
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100166837
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Torino
  • DATA DI COMPILAZIONE 1993
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2001
    2007
    2020
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Panetti Domenico (attribuito)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'