archibugio - da caccia, opera isolata di Smith William (primo quarto sec. XIX)

archibugio da caccia, post 1800 - ante 1824
Smith William
1752/ 1824

Canna: ad anima liscia, a figura rotonda con bindella inferiore, bronzata. Falsa culatta in acciaio incisa a volute. Piastra: cartella piatta lunga mm. 122, cane a collo di cigno, bacinetto e supporto di batteria monoblocco con la cartella. Questa è incisa a foglie, volute e draghi. Tutte le parti esterne sono brunite o tartarugate. Cane inciso a volute e fogliame. Meccanismo interno forbito, con bretella a L alla noce e mollne ad azione indiretta. Molla di batteria a rullino, con vite interna. Guarniture in acciaio, composte da: passabacchetta a coda; n. 2 passabacchetta semplici fissati alla canna; tenone a chiavetta a testa incisa, con scudetti; contropiastra a rosetta; scudetto elaborato a volute, con grilletto semplice; sottomano inciso a volute; calciolo con lungo becco, inciso a volute e fogliame. Cassa: corta, in noce venato, con profonda zigrinatura all'impugnatura. Bacchetta: in legno, con battipalla e porta-scovolo di ottone

  • OGGETTO archibugio da caccia
  • MATERIA E TECNICA legno di noce/ intaglio
    legno, intaglio
    acciaio/ fusione
    ferro/ battitura/ traforo
    ottone/ fusione/ cesellatura
  • ATTRIBUZIONI Smith William
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Armeria Reale
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Reale
  • INDIRIZZO p.zza Castello, Torino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Fucile da caccia di buona qualità, con piastra eccellente, ma canna, guarniture e cassa non dello stesso livello. Complessivamente il valore artistico è modesto. William Smith, nato nel 1752, nel 1766 comincia l'apprendistato presso John Joyner; dal 1799 al 1805 ha bottega al 34 di Tottenham Court Road; dal 1806 al 1817 al n. 2 di New Lisle Str.; dal 1818 alla morte, nel 1824, al 59 di Princes Str. Il 28 luglio 1812 ottiene un brevetto per un nuovo movimento con sch-neller. Alla morte i figli Charles e Samuel ne rilevano l'attività, firmando prima "S. Smith & Co," e dal 1831 "Samuel & Charles Smith". L'arma in esame è menzionata in: A. Angelucci, Catalogo dell'Armeria Reale di Torino, Torino, 1890, M 214
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100034719
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Musei Reali-Armeria Reale
  • ENTE SCHEDATORE Regione Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1984
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • STEMMI cartella - professionale - Marchio - Smith William - Patent 2316/ William Smith/ Princes Str. London

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1800 - ante 1824

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'