lapide commemorativa, opera isolata - bottega piemontese (ultimo quarto sec. XVIII)

lapide commemorativa, post 1779 - ante 1779

Lapide di forma rettangolare, profilata, infissa nel muro. Iscrizione su undici righe; occupa l'intero campo della lastra. Le lettere sono ripassate in nero

  • OGGETTO lapide commemorativa
  • MATERIA E TECNICA marmo/ scultura/ incisione/ pittura
  • AMBITO CULTURALE Bottega Piemontese
  • LOCALIZZAZIONE Istituto di Riposo per la vecchiaia
  • INDIRIZZO c.so Unione Sovietica, 220, Torino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Brigitta Benedetta Matilde Dorzani, figlia di Carlo Antonio, conte di Bossolasco e marchese di Albaretto, dei conti di Valperga, e di Anna Francesca Lascaris, sposò Carlo Giuseppe, figlio di Giorgio Antonio, conte di Pollenzo, S. Vittoria e marchese di Romagnano. Morì il 9 marzo 1779, ottantasettenne, lasciando l'Ospizio erede universale delle sue sostanze, cfr.G. Claretta, I marmi scritti della città di Torino e de'suoi sobborghi, Torino, 1899, p. 437; Biblioteca Reale, datt. A. Manno, Il patriziato subalpino, sec. XX. Il busto che la raffigura, commissionato allo scultore Giovanni Battista Bernero dalla Congregazione di Carità, venne pagato nel mese di giugno dell'anno 1779. La lapide in sua memoria, originariamente collocata nell'antica sede del Regio Ospizio di Carità in contrada di Po, fu trasportata nella sede attuale, unitamente al relativo busto, durante gli ultimi giorni di luglio dell'anno 1888, ad opera dello scultore Arturo Rossi (notizie dal 1878 al 1910)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100025269A
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Torino
  • ENTE SCHEDATORE Regione Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1979
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI al centro - D. O. M./ BIRGITTAE BENEDICTAE MATILDI POLENTIAE COMITISSAE/ FILIAE CARISSIMI QUONDAM CAROLI ANTONII/ DORZANI COMITIS BUXOLASCI ET ALBARETI S.R.I. MARCHIONIS/ EX COMITIBUS VALPERGIAE ET MAXINI/ VIDAE DULCISSIMI OLIM CONJUGIS SUI/ CAROLI POLENTIAE COMITIS EX MARCHIONIBUS ROMANIANI/ QUOD NOSOCOMIUM HOC HAEREDEM EX ASSE INSTITUERIT/ FOEMINAE BENEFICENTISSIMAE AC PIENTISSIMAE/ CURATORES NOSOCOMII G . A . M . AE . P ./ OBIIT TAURINI VII . ID . MAR . A . MDCCLXXIX/ EXEPLETIS A. LXXXVII - lettere capitali - a solchi - latino
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1779 - ante 1779

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE