lapide tombale, opera isolata - bottega piemontese (metà sec. XVI)

lapide tombale, post 1559 - ante 1559

Lapide di forma quadrata, circondata da una cornice composta da quattro elementi che presentano iscrizione su una riga; infissa nel pavimento. Al centro, uno stemma entro cartiglio. Le lettere sono ripassate in nero

  • OGGETTO lapide tombale
  • MATERIA E TECNICA marmo/ scultura/ incisione
  • AMBITO CULTURALE Bottega Piemontese
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di Sant'Agostino
  • INDIRIZZO Piazza Sant'Agostino, Carmagnola (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Gian Giacomo Piscina divenne celebre a seguito delle imprese compiute durante la battaglia di Ceresole (14 aprile 1544); a seguito di ciò gli venne concesso di fregiare il suo stemma con i gigli di Francia
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100016935
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Torino
  • ENTE SCHEDATORE Regione Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1979
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI lungo la cornice - S. HOC. NO. D, IO. IAC. CAP. NO NO./ DO. NICOLA. PSINA. FRES. AER. E. P. P./ SE IPISIS. AC. SVCCESSORIBVS. SVIS. CO. DE./ FECER.T. M. D. L.VIII. DIE P. M [...] NA - lettere capitali - a solchi - latino
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1559 - ante 1559

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE