miracolo di San Gaudenzio

decorazione plastica, 1675 - 1699
Francesco Pozzi
notizie 1700 ca.-1724

Il bassorilievo, inserito nel paliotto dell'altare, è circondato da una cornice a volute in marmo bianco di Carrara. Raffigura un miracolo di S. Gaudenzio: una matrona è liberata dal demonio per intercessione del Vescovo. La scena è ambientata nello Scurolo della chiesa stessa

  • OGGETTO decorazione plastica
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ sbalzo
  • MISURE Altezza: 73
    Larghezza: 108
  • ATTRIBUZIONI Francesco Pozzi
  • LOCALIZZAZIONE Novara (NO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il Prina (A. Prina, Il trionfo di S. Gaudenzio, Novara, 1711, pp. 73-75) fornisce un'accurata descrizione dell'altare. Lo storico informa inoltre che il disegno della parte architettonicia dello stesso è dovuto all'architetto milanese Castelli, già autore del progetto per lo scurolo; il disegno dell'altare propriamente detto è da attribuirsi a Francesco Prina. Le parti in bronzo, sempre su notizia del Prina, sono dovute a Francesco Pozzi. Bianchini (F. A. Bianchini, Le cose rimarchevoli della città di Novara, Novara, 1828, pp. 86-87) riporta fedelmente le indicazioni fornite dal primo studioso e aggiunge la data del progetto del Castelli che risulta essere del 1674. Bibliografia: G. Barlassina, A. Picconi, Le chiese di Novara, Novara 1933
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100010534-4
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Francesco Pozzi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1675 - 1699

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'