Convento di S.Agostino, poi Municipio

Solofra, XIV - XIV
  • OGGETTO convento
  • AMBITO CULTURALE Maestranze Campane
  • NOTIZIE XIV sec (1380) - Anno di fondazione (non si hanno documenti precisi perchè distrutti dall'incendio dell'archivio del convento). 1387-1414-1480-1484-1485-1495. Vengono ricordati monaci residenti a Solofra nel convento di S.Agostino da Scandone. XVI- XVII sec.- Il convento si ingrandisce come importanza. I padri hanno fuori dall'edificio la cappella di S.Caterina, la cappella di S.Antonio, la cappella di S.Maria di Costantinopoli e posseggono inoltre 48 moggia di terreno di varia natura. 1779. Il convento ha una grancia sotto il nome di S.Maria di Castelluccio, nel territorio di Serino. 1807. Il convento è soppresso in seguito alle leggi napoleoniche del 7 agosto e non fu più riaperto. XX sec. E' sede del municipio di Solofra. 1980. In seguito al sisma del 23 novembre è dichiarato inagibile
  • LOCALIZZAZIONE Solofra (AV) - Campania , ITALIA
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500679668
  • DATA DI COMPILAZIONE 2011
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE