Porta del Calamo

Agenzia del Demanio, 1812/00/00 post - 1870/00/00 ante
  • OGGETTO porta-urbica
  • AMBITO CULTURALE Ottocento Locale
  • NOTIZIE Nel 1847 il conte Godeardo Bonarelli, valente pittore e non meno esperto architetto, presentava alla pubblica amministrazione un nuovo progetto in cui tracciava la nuova cinta muraria, che dalla zona di Santo Stefano doveva discendere all'apertura della Porta Calamo o Mastai, e, salendo, ricongiungersi al monte Cardeto
  • LOCALIZZAZIONE Ancona (AN) - Marche , ITALIA
  • INDIRIZZO Ancona, Ancona (AN)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100216666-bene individuo
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle Marche

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1812/00/00 post - 1870/00/00 ante

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE