Collegio Sisto V

Comune Di Montalto Delle Marche, 1986-1987

Edificio composto da un corpo di epoca piu' remota e da un successivo ampliamento avente in pianta una forma planimetrica irregolare articolato su cinque livelli di cui due seminterrati. La muratura perimetrale e' in muratura, a facciavista nel prospetto principale ed intonacata negli altri fronti. L'edificio ha subito una ristrutturazione totale e sventramento nel 1986 per cui le strutture portanti sono state realizzate in c.a., i solai in latero-cemento ed il tetto a tre falde rifatto con soletta e travi in c.a.. Il manto di copertura e' in coppi. Un ampio terrazzo copre la parte retrostante dell'edificio. Nel prospetto principale sono ancora visibili antichi archi ad ogiva o a tutto sesto ora in parte tamponati. Un ampio scalone in mattoni, parallelo alla facciata, introduce all'ingresso principale. Dal p. seminterrato-1 attraverso una porta si va al camminamento superiore della Porta Patrizia

  • OGGETTO episcopio
  • AMBITO CULTURALE Maestranze Locali Quattro-cinquecentesche
  • NOTIZIE Con la bolla di erezione Super Universas Orbis Ecclesias Sisto V eleva, il 14 novembre 1586, a diocesi la citta' di Montalto. Il primo vescovo fu Paolo Emilio Giovannini di Porchia eletto il 26 novembre il quale stabili' la sua residenza nelle case del Rosati
  • LOCALIZZAZIONE Montalto Delle Marche (AP) - Marche , ITALIA
  • INDIRIZZO Via dell'Episcopio, Montalto Delle Marche (AP)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100066285
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2020
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA planimetria catastale (1)
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1986-1987

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE