statua acefala

figura femminile panneggiata, Osimo, ca 9 a. C - ca 0

Figura stante, gravitante sulla gamba sinistra mentre la destra, piegata al ginocchio, è portata, scostata, alquanto all'indietro. Indossa un lungo chitone che le scende fino ai piedi che calzano le alutae, e sopra l'himation che dalle spalle avvolge tutta la persona fino all'altezza del polpaccio, al di sotto del quale traspare il braccio destro piegato davanti al petto con la mano che fuoriesce dal bordo e si appoggia sulla spalla. Il capo della figura, ora mancante, doveva essere velato

  • OGGETTO statua acefala
  • MATERIA E TECNICA marmo bianco; a tutto tondo
  • MISURE Altezza: 218 cm
  • CLASSIFICAZIONE Scultura
  • AMBITO CULTURALE Età Augustea
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Lapidario
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Municipale
  • INDIRIZZO piazza del Comune, 1, Osimo (AN)
  • SPECIFICHE DI LOCALIZZAZIONE portico, lato settentrionale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Reperti archeologici
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente locale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100064340
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Regione Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 1994
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2004

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 9 a. C - ca 0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE