Italo Bovecchi

prima metà XX sec
RDF