organo

1909 - 1909

Costruito utilizzando in parte materiale fonico di scuola veneta del settecento, non callidiano. Prospetto in 5 campate, formate da 7+7+9+7+7 canne settecentesche in stagno, labbro superiore a mitria, appartenenti al Principale primo 8', canna maggiore: Fa1. Andamento delle bocche: rettilineo; profilo planimetrico: rettilineo. Consolle a finestra. Trasmissione meccanica a bilancia. Una tastiera, originale, cromatica, di 58 tasti, estensioneDo1-La5, ricoperta in osso ed ebano. Pedaliera originale, concava parallela, cromatica, indipendente, di 27 pedali, estensione Do1-Re3. Registri azionati da placchette a bilico in legno, ricoperte in galalite, in unica fila orizzontale sopra la tastiera, cartellini circolari in materiale ceramico bianco, con bordo dorato applicati sulle placchette stesse, scritte a stampa, stampatello minuscolo nero con iniziali maiuscole.

  • FONTE DEI DATI Regione Veneto
  • OGGETTO organo
  • MATERIA E TECNICA ferro
    carta
    pelle
    lega piombo-stagno
    legno/ legno dipinto
    zinco
    stagno
  • ATTRIBUZIONI Giorgio Quaglio (bottega): esecutore
    Luigi Quaglio (bottega)
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di San Giacomo, apostolo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Strumenti musicali-Organo
  • ISCRIZIONE Fabbrica d'Organi da chiesa di qualunque grandezza DITTA QUAGLIO GIORGIO & NIPOTE VILLA D'ADIGE (VERONA).
  • CONDIZIONE GIURIDICA Pertinenza edificio ecclesiastico
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA S76
  • ENTE SCHEDATORE Regione Veneto
  • DATA DI COMPILAZIONE 2002
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1909 - 1909