organo

sec. XX primo quarto

Prospetto in unica campata formante 3 cuspidi, la maggiore al centro, ali ascendenti ai lati, costituito da 43 canne in zinco alluminato, con baffi,labbro superiore a scudo, appartenenti in parte al Principale 8' (canna maggiore Do1, centrale della cuspide maggiore), in parte al Principale 16'. L'andamento delle bocche segue quello delle cuspidi. Profilo planimetrico rettilineo. Consolle addossata al corpo dell'organo. Trasmissione pneumatica tubolare. Una tastiera, originale, cromatica di 58 tasti, estensione Do1-La5, ricoperta in galalite ed ebano. Pedaliera dritta, cromatica, indipendente di 27 pedali, estensione Do1-Re3. Registri azionati da placchette a bilico ricoperte in vetro opalino, bianco per il manuale, rosa per il pedale, azzurro per le unioni, disposte in unica fila orizzontale sopra il manuale, divise in due gruppi: a sinistra i registri reali (manuale e pedale), a destra le due unioni del manuale. Scritte in stampatello minuscolo (caratteri di foggia goticheggiante) nelle copertura vitree delle placchette, come di consueto.

  • FONTE DEI DATI Regione Veneto
  • OGGETTO organo
  • MATERIA E TECNICA ferro
    carta
    pelle
    lega piombo-stagno
    legno/ legno dipinto
    zinco
    stagno
  • ATTRIBUZIONI Annibale Pugina (e figli): esecutore
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa dei Santi Francesco e Giustina
  • TIPOLOGIA SCHEDA Strumenti musicali-Organo
  • ISCRIZIONE Annibale Pugina & Figli/ Padova
  • CONDIZIONE GIURIDICA Pertinenza edificio ecclesiastico
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA S76
  • ENTE SCHEDATORE Regione Veneto
  • DATA DI COMPILAZIONE 2002

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Annibale Pugina (e figli)