RELIQUIARIO - A BRACCIO - bottega veneta (metà, fine/inizio sec. XIII, secc. XVI/ XVII)

reliquiario a braccio, ca. 1590 - ca. 1610

Reliquiario con base quadrangolare in bronzo dorato, retta da quattro sostegni costituiti da cariatidi con braccia piegate dietro la testa, posizionate ai quattro angoli, e con bordi laterali decorati a volute. Cilindro in legno rivestito d'argento, liscio, rifinito da estremità dorate ornate a filigrana e a stampo da profili costituiti da un nastro a volute, che includono delle raffigurazioni in cui si riconoscono due figure nude, un drago volante, un leone e un uccello. Nella parte centrale è stata ricavata una finestrella rettangolare. A coronamento mano destra aperta in argento a tutto tondo, priva dell'anima in legno

  • FONTE DEI DATI Regione Veneto
  • OGGETTO reliquiario a braccio
  • MATERIA E TECNICA vetro
    Legno
    argento/ doratura/ stampo/ filigrana
    bronzo/ doratura/ fusione
  • AMBITO CULTURALE Bottega Veneta
  • LOCALIZZAZIONE Basilica di San Marco
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Citato per la prima volta nell'inventario del 1580, il reliquiario contiene secondo la tradizione il braccio di San Luca. La finestrella fu aggiunta in epoca successiva. La base venne realizzata presumibilmente verso il 1600.
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente ecclesiastico
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA PSMVE
  • ENTE SCHEDATORE Regione Veneto

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca. 1590 - ca. 1610

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE