Le grottesche nel primo corridore della R. Galleria di Firenze
Album 4

positivo cartella, ca 1875 - ca 1875
Carlo Pini
1806-1879

Cartella in cartone verde, doppia chiusura con lacci in tela, costola ricoperta di tela verde e titolazione a lettere capitali. Sul recto della cartella titolazione e indicazioni di responsabilità in quattro lingue (italiano, francese, tedesco, inglese). All'interno stampe all'albumina incollate su cartoncino di colore avorio e numero progressivo da 1 a 44 stampato in alto a destra (alcuni numeri sono mancanti)

  • OGGETTO positivo cartella
  • SOGGETTO Disegni - Ornato - Grottesche - Elementi floreali - Volute
    Disegni - Ornato - Vasi - Piedistalli
    Toscana - Firenze - Galleria degli Uffizi
    Disegni - Ornato - Elementi decorativi antropomorfi
    Disegni - Ornati - Figure maschili - Figure femminili - Putti
  • MATERIA E TECNICA CARTA
    albumina
  • MISURE Misura del bene culturale 0901393478: 237x382x55 mm
  • CLASSIFICAZIONE DOCUMENTAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO
  • ATTRIBUZIONI Carlo Pini: fotografo principale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Archivio fotografico
  • LOCALIZZAZIONE Biblioteca dell'Accademia di Belle Arti
  • INDIRIZZO Via Ricasoli 66, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'iscrizione a stampa presente sul frontespizio dell'album riportata in quattro lingue, ne caratterizza il carattere commerciale, riassume puntualmente quanto contenuto nella raccolta, presenta le indicazioni del responsabile della pubblicazione, degli autori delle opere riprodotte, il costo delle stampe e addirittura la formula di pagamento su cui accordarsi. Il repertorio delle grottesche del primo corridoio della Regia Galleria degli Uffizi, rappresenta una raccolta completa del soggetto, realizzata per volere e per mano di Carlo Pini. Critico d'arte, disegnatore, funzionario pubblico e, grazie a quest'album possiamo ipotizzare anche fotografo dilettante, nel 1863 assunse, dopo una lunga carriera, l'incarico di conservatore dei disegni e delle stampe della Galleria delle statue, impegnandosi nella valorizzazione del ricco patrimonio grafico dell'Istituto, ruolo che avvalora la tesi dell'attribuzione di paternità delle stampe fotografiche al conservatore, nel 1875. Le albumine, dopo il restauro effettuato congiuntamente alla nuova organizzazione dell'archivio, si presentano in buono stato conservativo, sono corredate di un titolo proprio e di un timbro che ne attribuisce la proprietà alla collezione della Biblioteca dell'Accademia delle Arti del Disegno, facendoci ipotizzare l'acquisto da parte di un docente per i propri studi o per esigenze didattiche
  • TIPOLOGIA SCHEDA Fotografia
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0901393478
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana
  • ENTE SCHEDATORE Accademia di Belle Arti di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2022
  • ISCRIZIONI piatto anteriore - "LE GROTTESCHE DEL PRIMO CORRIDORE DELLA R.GALLERIA DI FIRENZE/ DIPINTE NEL 1581-82 da Alessandro Allori, Giov. Maria Butteri, Alessandro Pieroni, Giov. Bizzelli e Ludovico Buti fiorentini ED ALTRE CHE ADORNANO ALCUNE STANZE attribuite a Bernardino Poccetti ORA RIPRODOTTE CON LA FOTOGRAFIA PER CURA DI C. PINI Conservatore dei Disegni e delle Stampe della predetta Galleria. [...] CARLO PINI Via Guicciardini, n. 26 FIRENZE, 1875" - caratteri vari -

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Carlo Pini

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1875 - ca 1875

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'