organo da muro

Crodo, 1854 - 1854

Organo racchiuso in cassa addossata alla parete. Mobile contenitore in legno verniciato a colore naturale. Sopra le lesene, capitello formato da abaco ed echino e, sotto il basamento, mensole a scudo a completamento inferiore. Lesene e trabeazione a semplici modanature. Nell'insieme evidenti influssi neoclassici. Parapetto della cantoria di semplice fattura

  • OGGETTO organo da muro
  • MATERIA E TECNICA legno/ verniciatura
  • MISURE Profondità: 150 cm
    Altezza: 385 cm
    Larghezza: 300 cm
  • CLASSIFICAZIONE da muro
  • LOCALIZZAZIONE S. Giovanni Battista
  • INDIRIZZO Crodo (VB)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera porta il numero di produzione 157 e fu inserita nell'epoca in cui l'organaro lavorò effettivamente nella zona di Crodo.Sebbene di minute proporzioni e di composizione fonica notevolmente sintetizzata, lo strumento è di notevole pregio. In particolare è denotabile il preciso equilibrio strutturale dello schema fonico, rapportato a totale assenza di registri ad ancia, tra i registri ad imitazione orchestrale e quelli di ripieno.E' evidente inoltre la ricca presenza di registri di taglio largo, nella completa fornitura di 8, 4, 2 2/3 e 2 piedi, rispetto alle limitate dimensioni dello strumento.Anche se di proporzioni leggermente inferiori, l'organo può essere paragonato al Franzetti collocato nell'oratorio di La Ferrara, di struttura molto simile.In entrambi gli strumenti è evidente il legame a stilemi prettamente settecenteschi dell'intonazione, tipica consuetudine dell'organaro intrese per strumenti di limitate dimensioni.Notevolissimo l'interesse storico; non avendo subito danni o manomissioni che ne abbiano alterato la forma, lo strumento conserva l'impostazione originaria.Lo strumento fu restaurato da Giovanni Bianchi di Varese nel 1911, probabilmente nella stessa epoca in cui installò l'organo di Oira
  • TIPOLOGIA SCHEDA Strumenti musicali-Organo
  • ISCRIZIONE Ristaurato Bianchi Giuseppe/ 1911 N.157 Varese/ GIO: FRANZETTI E FIGLI/ Fabbricatori d'Organi/ IN/ INTRA/ 1854
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100020434
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1979
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1854 - 1854

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'