Autunno. Paesaggio dai toni brumosi evocato tramite una pennellata densa e corrusca

dipinto, post 1982 - ante 1982

paesaggio

  • FONTE DEI DATI Regione Lombardia
  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA OLIO SU TELA
  • MISURE Altezza: 100
    Larghezza: 120
  • ATTRIBUZIONI Ugo Valenza
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Civica di Arte Contemporanea
  • LOCALIZZAZIONE Galleria Civica di Arte Contemporanea
  • INDIRIZZO Via Guido da Suzzara, 48/B, Suzzara (MN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera entra nella collezione della Galleria in occasione della mostra personale del 1999. La produzione pittorica di Valenza si articola per grandi temi naturalistici fondamentali: quest'opera fa parte della serie dedicata all'autunno. E' un paesaggio in cui grumi di terra e di vegetazione sono resi tramite un'indicazione sommaria, un magma di tronchi, erbe, fogliame, cespugli; non è tanto la rappresentazione che interessa al pittore, quanto l'evocazione di un'atmosfera autunnale tramite una materia cromatica brumosa, stesa a colpi di spatola fitti ed irregolari, che si fanno trasportare dal colore stesso. L'artista nasce nel 1920 a Torricella (MN). Dopo la Seconda Guerra Mondiale, studia disegno ai corsi serali che si tengono a Suzzara. Dagli anni Sessanta inizia una intensa e costante partecipazione a mostre estemporanee. Nel corso del decennio successivo decisivo è l'incontro con William Tode, con il quale crea il gruppo "Valori Plastici" all'insegna dell'impegno sociale. E' questa la fase più "espressionista" della sua pittura. Successivamente, l'artista pare abbandonare questa vena drammatica , e ritrovare le proprie origini, essenzialmente liriche. Continua la sua insistente partecipazione a manifestazioni artistiche in tutt'Italia, ove vince numerosi premi.
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • ENTE SCHEDATORE R03/ Provincia di Mantova
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Ugo Valenza

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1982 - ante 1982

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'