Chimera

statuetta, post 800 - ante 906

Statua in ceramica con invetriatura piombifera colante a tre colori (sancai) di guardiano di tomba a forma di chimera (zhenmushou), dal corpo taurino con piccole ali e viso felino con due grandi corna biforcute e criniera. La figura è in posizione seduta e fa corpo con una base sagomata.

  • FONTE DEI DATI Regione Lombardia
  • OGGETTO statuetta
  • MATERIA E TECNICA ceramica/ invetriatura
  • AMBITO CULTURALE Produzione Cinese
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Polo Arte Moderna e Contemporanea. n.d.
  • LOCALIZZAZIONE MUDEC - Museo delle Culture
  • INDIRIZZO Via Tortona 56, Milano (MI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'oggetto è realizzato a stampo, è cavo all'interno e mostra una ceramica molto bianca. Questa statua, col viso invetriato, fa coppia con la N. Inv. C297 che ha invece il viso umano, scoperto. "Zhenmushou" letteralmente "creatura protettrice della tomba" è il termine comunemente usato per riferirsi alla statuaria in terracotta raffigurante animali fantastici che erano solitamente posizionati all¿ingresso delle sepolture. Concepite per essere disposte in coppia, una era rappresentata con volto dai tratti umani e l¿altra invece con un muso di animale, entrambe in posizione seduta. Si riteneva che avessero una funzione di difesa della camera sepolcrale, allontanando spiriti maligni e garantendo la tranquillità per il defunto anche nell'aldilà (confr. n. 1936,1012.228, British Museum) (Mazzeo 2018)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 302167100
  • ENTE SCHEDATORE R03/ Mudec - Museo delle Culture
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2018||2018||2018
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 800 - ante 906

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE