Campane di Sant'Agostino a Perugia

disegno, ca. 1919 - ca. 1919

matita nera, china, inchiostro bruno acquerellato su carta grigia

  • FONTE DEI DATI Regione Lombardia
  • OGGETTO disegno
  • MATERIA E TECNICA carta/ matita nera/ inchiostro di china/ inchiostro bruno
  • ATTRIBUZIONI Benvenuto Maria Disertori
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Civiche Raccolte Grafiche e Fotografiche del Castello Sforzesco
  • LOCALIZZAZIONE Castello Sforzesco - complesso
  • INDIRIZZO Piazza Castello, Milano (MI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Alla fine degli studi accademici Benvenuto Disertori risiede per molto tempo a Perugia dove ha la possibilità di visitare i piccoli borghi dell¿Umbria e della Toscana. Egli è attratto dal sapore autentico dei piccoli centri medievali. In questo girovagare nacquero centinaia di disegni e acqueforti raffiguranti scorci delle città e dei loro profili architettonici. Numerosi sono all¿interno della sua produzione anche le rappresentazioni di campane riprese dalle angolazioni più differenti. Il disegno con le Campane di Sant'Agostino a Perugia, ad esempio, è realizzato da Disertori su una carta grigia, mediante tratti incrociati di inchiostro di china che si contrappongono a una tonalità più tenue data ad acquerello. Anche in questo caso non si esclude che si possa trattare di un bozzetto per un¿incisione. Esso è stato donato nel febbraio 2015 al Gabinetto di Disegni del Castello Sforzesco di Milano, da Andrea Disertori, figlio dell¿artista, insieme ad altre tredici opere contrassegnate, sul verso di ogni foglio, dal numero dell¿album di provenienza e dal relativo numero d¿ordine interno scritto a matita.
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 302160732
  • ENTE SCHEDATORE R03/ Gabinetto dei Disegni
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Benvenuto Maria Disertori

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca. 1919 - ca. 1919

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'