Danzatori di Manzai. UOMINI

scultura, ca. 1875 - ca. 1899

Il netsuke, con i fori dell'himotoshi posti al di sotto della composizione, raffigura due danzatori di Manzai seduti sulle proprie ginocchia. Il personaggio sulla sinistra, con in testa un copricapo di tipo eboshi, tiene nella sua mano destra un ventaglio aperto; quello sulla destra, invece, sorregge con la mano sinistra il tamburo posato sulla spalla e la parte superiore del braccio. Molti dettagli della composizione sono laccati, dorati e dipinti, oltre che in nero, anche in rosso, per evidenziare le incisioni, soprattutto nei decori degli abiti di entrambi i personaggi.

  • FONTE DEI DATI Regione Lombardia
  • OGGETTO scultura
  • MATERIA E TECNICA avorio tinto
    avorio laccato
    avorio dipinto
    avorio dorato
  • ATTRIBUZIONI Jugyoku
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Poldi Pezzoli
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Poldi Pezzoli
  • INDIRIZZO Via Alessandro Manzoni 12-14, Milano (MI)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 302021599
  • ENTE SCHEDATORE R03/ Museo Poldi Pezzoli
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca. 1875 - ca. 1899

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'