Pianta di Uherský Brod

disegno, post 1683 - ante 1704

disegno quotato, eseguito con inchiostro grigio e nero, a tiralinee, con quadrettatura del foglio a matita rossa, in parte acquerellato colore marrone e rosa; è tracciato su supporto costituito da quarantadue fogli incollati con diverse gradazioni di colore; l'orientamento corretto prevede che il quartiere contornato sia posizionato in basso a destra

  • FONTE DEI DATI Regione Lombardia
  • OGGETTO disegno
  • MATERIA E TECNICA carta/ inchiostro a penna/ acquerello/ matita rossa
  • ATTRIBUZIONI Martinelli, Domenico; Bitterpfeil, Johann Georg (1650-1718; Notizie 1675-1703)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Civiche Raccolte Grafiche e Fotografiche del Castello Sforzesco
  • LOCALIZZAZIONE Castello Sforzesco - complesso
  • INDIRIZZO Piazza Castello, Milano (MI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Nell'"Indice" del tomo nel quale era rilegato il disegno viene definito: "Altra pianta più grande con / le distinzioni dei Possessori / delle Fabbriche". Come si evince dalla iscrizione sul verso si tratta della "Pianta di tutta la città di Hunobrod / che nell'indice e postata l'ultima sotto / N.° 56"; infatti originariamente questo disegno era inglobato nel tomo II e indicato al n. 34 della "Spiegazione de Numeri", prima della rilegatura nel tomo III da parte di Giacomo Sardini. Uherský Brod è una città della Repubblica Ceca situata a sud est della Moravia. Il disegno, una planimetria della città a grande scala, costituisce allo stesso tempo un rilievo catastale "ante litteram" e uno studio progettuale per il suo risanamento. Come riferisce Hellmut Lorenz (Lorenz 1991, M-KAT 55 p. 211), tra il 1683 e il 1704 il conte Dominik Andreas Kaunitz aveva infatti incaricato Domenico Martinelli e il capomastro Johann Georg Bitterpfeil di realizzare un nuovo ghetto per gli ebrei in una grossa porzione a sud della città; ma lo studio dovette estendersi a tutta Uherský Brod in quanto sulla planimetria - probabilmente predisposta da Bitterpfeil - vi sono, oltre alle indicazioni dei lotti con il nome dei rispettivi proprietari, alcune annotazioni di Martinelli sullo stato di alcune case, definite "guaste" e dei riferimenti sull'acquisto di lotti di terreno per l'ampliamento della casa di "Sua Eccelenza" ossia il Conte Kaunitz. Di un intervento su questa casa si occupò lo stesso Martinelli e un disegno relativo al suo ampliamento è presente nella Collezione (Milano, Collezione Sardini Martinelli inv. 2,26). In un documento di giugno del 1704, Bitterpfeil asserisce di aver già ricevuto da Martinelli una parte del progetto, ma del grande piano di Uherský Brod probabilmente quasi nulla è stato realizzato, come afferma Lorenz, in quanto il conte Kaunitz morì l'anno successivo, nel 1705 (Lorenz 1991, M KAT 55 p. 212). Tra le iscrizioni sono state riportate quelle più significative, tralasciando di trascrivere tutti i nomi dei proprietari ed altre iscrizioni per i quali si rimanda alla foto.
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 301967390
  • ENTE SCHEDATORE R03/ Gabinetto dei Disegni
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1683 - ante 1704

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'