Virtù teologali

fonte battesimale, 1300 - 1399

Le tre Virtù sono poste in circolo intorno ad un sostegno cilindrico centrale; indossano tunica e mantello e recano in mano gli attributi distintivi: la Fede tiene con entrambe le mani la croce, la Carità nella mano sinistra ha il cuore che poggia sul seno, la Speranza reggeva con entrambe le mani probabilmente l'ancora (purtroppo mancante)

  • OGGETTO fonte battesimale
  • MATERIA E TECNICA marmo/ scultura
  • MISURE Altezza: 91.5 cm
    Larghezza: 235 cm
  • AMBITO CULTURALE Bottega Italia Meridionale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Nazionale
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Piacentini
  • INDIRIZZO 89100, piazza G. De Nava, 26, Reggio di Calabria (RC)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera fu attribuita ad un tardo seguace di Tino Camaino. In realtà la pacatezza ferma e serena del gruppo riecheggia la densa plasticità delle opere maturate dal maestro senese. Osservato attentamente il gruppo presenta caratteristiche anche contrastanti fra loro. Si ha l'impressione, guardando gli abiti, che dalla Fede alla Speranza alla Carità, sia un crescendo di forme gotiche, vagamente arnolfiane, ad una linea classicheggiante e quindi, considerato il momento storico, un'evoluzione. ma la prima contraddizione viene fuori subito fermandosi sul panneggio della Speranza: sottile, complesso, raffinato. Mantello e tunica sembrano di una stoffa più sottile di quella delle altre due figure. Ma non è tutto. Il viso della speranza, il particolare che forse più di altri richiama Tino di Camaino, sembra un punto di arrivo come quello della Fede, tormentato e corrucciato, un punto di partenza. Se opera di un singolo, potrebbe essere l'esempio di uno studio piuttosto lungo che partendo da stilemi gotici, di un gotico compatto, approda ad un classicismo pacato. Non si può tuttavia escludere l'ipotesi che il gruppo sia opera di bottega e quindi frutto dell'intervento di più mani. (Inv. N. 10673 del Museo Nazionale di Reggio Calabria)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1800022999
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1984
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1300 - 1399

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE