figura di soldato che porta la bandiera

monumento ai caduti, 1920 - ante 1926

Posta su un alto basamento con lapidi commemorative dei caduti della prima e seconda guerra mondiale, la scultura, non esente da una certa fluidità di modellato, raffigura un soldato in piedi e a torso nudo, nell'atto di reggere con la mano sinistra una bandiera ripiegata mentre con la destra ne stringe al petto i lembi; al di sotto del basamento uno zoccolo in forma di piramide tronca, con i lati concavi

  • OGGETTO monumento ai caduti
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    pietra/ sagomatura
    marmo/ intaglio/ incisione
  • ATTRIBUZIONI Vincenzo Aurisicchio
  • LOCALIZZAZIONE Villa Comunale
  • INDIRIZZO Via Roma, Marzano Appio (CE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Lo scultore Aurisicchio esegue anche il monumento ai caduti di Pianura, nel comune di Napoli. La collocazione del monumento nella Villa comunale panoramica, in un luogo visibile a distanza, con parco giochi, sembrerebbe riprendere una duplice tendenza della memorialistica di guerra per la quale la sistemazione del monumento diveniva espressione della volontà della comunità di definire la propria identità rispetto al territorio circostante, unitamente alla volontà di ribadire l'antico legame tra i vivi e i morti, sulla base della reciproca appartenenza alla comunità
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500860598
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento
  • ENTE SCHEDATORE Segretariato Regionale del Ministero della Cultura per la Campania
  • DATA DI COMPILAZIONE 2005
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2008
    2016
  • ISCRIZIONI basamento/ lato anteriore/ in basso - MARZANO APPIO/ AI SUOI EROICI FIGLI/ CADUTI E DISPERSI/ DI TUTTE LE GUERRE// - lettere capitali - a incisione - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Vincenzo Aurisicchio

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI