monumento ai caduti - a colonna di Guerrisi Michele (sec. XX, sec. XX)

monumento ai caduti a colonna, ca 1920 - ca 1930
Michele Guerrisi
1893/ 1963

Monumento complesso costituito da un basamento a forma irregolare formato da cinque facce. Sulla faccia principale è fissata una lapide in bronzo, firmata da Guerrisi Michele e donata da Fiorentino Bergamo, su cui è raffigurata, a destra, una donna con il capo coperto da un lungo velo e con in mano una lampada accesa, a sinistra, un uomo nudo di spalle che nella mano sinistra ha una lampada accesa e con la destra regge una pala. Al centro l'elenco dei caduti della Grande guerra. Sul lato destro del monumento due lapidi, una in memoria dei morti del terremoto del 1980 e l'altra in ricordo dei civili caduti durante il secondo conflitto mondiale. Sul lato sinistro altre due lapidi con gli elenchi dei soldati morti durante la seconda guerra mondiale. Sul basamento vi è una piccola base quadrangolare che presenta sul prospetto principale una dedica commemorativa e una piccola stella, posta all'interno di una corona di alloro in bronzo. Sulla base una colonna tortile su cui è poggiata una lampada votiva tra foglie di alloro e quercia in ferro dipinto. L'artista calabrese Michele Guerrisi, scultore affermato e professore universitario, è presente con le sue opere sia alle principali mostre nazionali del tempo che a numerosissime esposizioni internazionali. Laureatosi in Lettere all'Univ

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Michele Guerrisi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1920 - ca 1930

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI