Spes

disegno, 1864 - 1864

Il disegno raffigura la divinità Spes, stante su un pilastrino, con benda sottile tra i capelli, che solleva con la destra un lembo della veste e tiene un canestro nella sinistra

  • OGGETTO disegno
  • MATERIA E TECNICA cartoncino/ matita
  • MISURE Altezza: 520 mm
    Larghezza: 370 mm
  • ATTRIBUZIONI La Volpe Nicola (1789/ 1876): disegnatore/pittore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • LOCALIZZAZIONE Museo Archeologico Nazionale
  • INDIRIZZO piazza Museo, 19, Napoli (NA)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il disegno raffigura la pittura, rimasta in situ ma quasi illeggibile, che decora il fregio della parete O del triclinio l della Casa di M. Spurius Mesor a Pompei (VII 3, 29). Bibl.: A. Sogliano, "Le pitture murali campane scoverte negli anni 1867-1879", in "Pompei e la regione sotterrata dal Vesuvio", II, Napoli 1879, n. 782; K. Schefold, "Die Wände Pompejis. Topographisches Verzeichnis der Bildmotive", Berlin 1957, p. 178; "Pompei. Pitture e Mosaici. Regiones 6 parte 3, 7 parte 1", Enciclopedia dell'arte classica e orientale, vol. VI, Roma 1996, p. 923, n. 41
  • TIPOLOGIA SCHEDA Disegni
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500573069
  • NUMERO D'INVENTARIO ADS 566
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni archeologici per le province di Napoli e Caserta
  • DATA DI COMPILAZIONE 2006
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI in basso a sinistra - Pittura di Pompei 1864 Nicola La Volpe La seconda casa dirimpetto alla Casa dei Marmi - corsivo - a matita -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - La Volpe Nicola (1789/ 1876)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1864 - 1864

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'