decorazione plastico-architettonica, ca 1605 - ca 1612
Bartolomeo Angelini
notizie inizio sec. XVII
Annibale Corradini
notizie inizio sec. XVII

preceduta da semplice balaustrata con cencelletto in ferro battuto, la cappella, a pianta quadrata, presenta le due pareti laterali decorate da alto zoccolo a riquadri geometrici con arco al centro e due monumenti sepolcrali ai lati. In alto sono riquadri marmorei e quattro colonne a fusto scanalato e capitello composito che sorreggono trabeazione mistilinea. Al di sopra quattro mensole a voluta alternate a specchiature sostengono lunetta entro la quale è stemma Strozzi. Parete d'altare con dossale marmoreo e tre sculture. Cupola decorata da rilievi dorati e rosoni in madreperla, con pennacchi con tre mezzelune simbolo della famiglia Strozzi. Rosoni entro riquadri si ripetono anche negli intarsi del pavimento

  • OGGETTO decorazione plastico-architettonica
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ doratura
    Marmo
    MARMO NERO ANTICO
    MADREPERLA
  • ATTRIBUZIONI Bartolomeo Angelini
    Bassi Bartolomeo Detto Bartolomeo Di Stignana
    Annibale Corradini
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Andrea della Valle
  • INDIRIZZO piazza Vidoni, 6, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE la cappella fu concessa a Leone Strozzi nel 1605. Il supervisore dei lavori fu il padre teatino Marcello Pignatelli. Gli stemmi in marmo furono eseguiti da Bartolomeo Angeli, mentre il pavimento e la cupola furono realizzati da Annibale Coradini
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200705648
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Bartolomeo Angelini

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Bassi Bartolomeo Detto Bartolomeo Di Stignana

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1605 - ca 1612

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'