decorazione plastico-pittorica di Bernini Gian Lorenzo, Bernini Paolo Valentino (sec. XVII)

decorazione plastico-pittorica, ca 1663 - ca 1663

La cappellina, di piccole dimensioni, è di forma rettangolare e coperta da una cupoletta, interamente rivestita di stucchi dorati, come l'arco di ingresso. Cinta da balaustra ha, sopra l'altare in marmi policromi, il dipinto ovale del Maratta raffigurante "L'Immacolata Concezione" entro ricca cornice sostenuta da due puttini in volo. Alle pareti laterali i monumenti funerari della famiglia De Sylva. Ai pilastri "San Francesco" e "Sant'Antonio da Padova"

  • OGGETTO decorazione plastico-pittorica
  • MATERIA E TECNICA Marmo
    Stucco
  • ATTRIBUZIONI Gian Lorenzo Bernini
    Paolo Valentino Bernini
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Isidoro
  • INDIRIZZO Europa, ITALIA, Lazio, RM, Roma, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La cappella è la più importante della chiesa. Già il patronato di Alfonso Mazanedo De Quinones, il cui monumento è appena fuori la cappella, nel 1661 passò alla nobile famiglia portoghese di Rodrogo Lopez De Sylva che incaricò il Bernini della radicale trasformazione della cappella e dei monumenti sepolcrali per lui, la moglie, il figlio con la moglie. Ugualmente fu incaricato il Maratta della decorazione pittorica: eseguì la pala d'altare, la lunetta e i pilastri. Cfr: Aedan Daly, S. Isidoro, Roma 1971, pp. 46-54; G. Cannizzaro, La chiesa ed il convento di S. Isidoro, in "Alma Roma", XVII, 1976, 3-4, pp. 24-29
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200430135-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Gian Lorenzo Bernini

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Paolo Valentino Bernini

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1663 - ca 1663

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'