San Patrizio

dipinto,

Affresco deteriorato raffigurante San Patrizio in piedi in abiti vescovili avente superiormente una scritta dal "Calendario di Aengus", una quartina in antico gallico (sec. VIII)

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Italia Centrale
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Isidoro
  • INDIRIZZO Europa, ITALIA, Lazio, RM, Roma, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera è di Domenico Castelli ed è documentata al 1640-41 ca.; Domenico Castelli è l'autore del coro nella stessa chiesa e partecipò anche al disegno iniziale della chiesa assieme ad Antonio Casoni e Mario Arconio. Gli affreschi del portico sono opera di maestranze anonime. Cfr. P. Portoghesi, Dizionario di Architettura e Urbanistica, Roma 1968, vol. I, p. 508; Aedan Daly, S. Isidoro, Roma 1971, p. 36; M.R. D'Annunzio, ad vocem Domenico Castelli, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XXI, Roma 1978, pp. 708-711
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200256562-3
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005
  • ISCRIZIONI sopra il dipinto - TU FIAMMA DI SPLENDIDO SOLE/ TU APOSTOLO DELLA CASTA IRLANDA/ O PATRIZIO CON TANTI SEGUACI/ SII SALVEZZA ALLE NOSTRE MISERIE - corsivo - a pennello - francese
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE