mortaio, 1653 - 1653

Il mortaio presenta un manto decorato con un fregio di foglie di acanto con decorazioni a gigli e stelle e amorini che reggono la croce decussata e biforcata. Sul bordo superiore e inferiore sono visibili le iscrizioni

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1653 - 1653

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'