Ezechiele/ tempio

dipinto, 1612 - 1614

In basso il profeta Ezechiele nell'atto di scrivere, in alto un tempio

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • ATTRIBUZIONI Ciampelli Agostino (1565/ 1630): pittore
  • LOCALIZZAZIONE Roma (RM)
  • INDIRIZZO Europa, ITALIA, Lazio, RM, Roma, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE I quattro profeti qui raffigurati, datati dai documenti conservati nell'archivio dell'arciconfraternita al 1614, sono coloro i quali hanno predetto o alluso alla castità della Madonna: Ezechiele trovò la porta del tempio chiusa, e questa fu presa a simbolo della verginità di Maria (il tempio è infatti dipinto al di sopra). Nei profeti, come nei due affreschi della seconda cappella a sinistra, il Ciampelli pur mostrandosi ancora memore degli insegnamenti di Santi di Tito, irisente particolarmente del cromatismo cigolesco,come d'altra parte in tutte le opere situabili nel primo decennio del secolo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200175158A-7
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Roma
  • DATA DI COMPILAZIONE 1982
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005
    2015
  • ISCRIZIONI in basso - EZECHIEL - lettere capitali - a pennello - latino
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Ciampelli Agostino (1565/ 1630)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1612 - 1614

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'