scultura di Raggi Antonio (sec. XVII)

scultura, 1649 - 1649
Antonio Raggi
1624/ 1686

le due figure femminili siedono sulla cornice dell'arco, ai lati dello stemma; la figura di sinistra ha il seno scoperto, una corona di fiori sul capo e cinge con le braccia un liocorno mentre quella di destra veste una tunica, ha il capo velato, lo sguardo pensoso, poggia una mano su un grosso libro ed ha accanto la testa di un elefante con la proboscite levata

  • OGGETTO scultura
  • MATERIA E TECNICA Marmo
  • MISURE Altezza: 250
    Larghezza: 480
  • ATTRIBUZIONI Antonio Raggi
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa dei SS. Domenico e Sisto
  • INDIRIZZO largo Angelicum, 1, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La figura di destra rappresenta la verginità mentre quella con l'elefante la Religione. Gli stucchi furono eseguiti nello stesso periodo in cui fu realizzato l'altare con le sue sculture (1200096957). Nel 1850 ca. furono restaurati tutti gli stucchi della chiesa
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200096958
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • STEMMI al centro - gentilizio - Stemma - Alaleoni - 01 - bipartito: in alto aquila coronata, in basso grifone rampante

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Antonio Raggi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1649 - 1649

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'