San Tommaso d'Aquino

statua, ca 1636 - ca 1636
Stefano Maderno
1576 ca./ 1636

la statua raffigurante San Tommaso d'Aquino è collocata entro nicchia rettangolare con testa di cherubino e ghirlanda nella parte alta, sormontata da un timpano a edicola; ai lati due paraste terminnti in capitelli compositi collegati tra loro da una pesante ghirlanda di frutta con nastri

  • OGGETTO statua
  • MATERIA E TECNICA travertino/ scultura
  • MISURE Profondità: 50
    Altezza: 190
    Larghezza: 90
  • ATTRIBUZIONI Stefano Maderno
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa dei SS. Domenico e Sisto
  • INDIRIZZO largo Angelicum, 1, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Questa statua insieme a quella di San Pietro (12000966889) può essere considerata l'ultima opera di Stefano Maderno, infatti il saldo del prezzo delle due sculture fu pagato dalle suore domenicane del Monastero di San Sisto due mesi dopo la morte dell'artista, il 22 novembre 1636, ad uno dei suoi figli, Lorenzo (doc. 46). Esse furono collocate nella nicchia attuale solo una ventina di anni dopo ad opera del muratore M. Carlo Rossi (doc. 47)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200096890
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Stefano Maderno

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1636 - ca 1636

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'