monumento funebre di Pietro d'Oderisio (seconda metà sec. XIII)

monumento funebre, 1250 - 1299
Pietro D'oderisio
notizie seconda metà sec. XIII

Imponente tabernacolo di marmo bianco, retto da due colonne poggianti su una base ricca di archetti, colonnine e tessere policrome. Un grande arco trilobato inquadra il sarcofago, sul quale è distesa la statua del pontefice

  • OGGETTO monumento funebre
  • MATERIA E TECNICA marmo/ scultura
  • MISURE Altezza: 600 UNR
    Larghezza: 278 UNR
  • ATTRIBUZIONI Pietro D'oderisio
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Francesco
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento, destinato alla chiesa di Santa Maria in Gradi, fu tenuto in Duomo dal 1268 al 1276, fino a quando Gregorio IX minacciò di scomunica perchè fossse collocato nella chiesa dove era stato destinato. Nel 1798 subì danni e fu restaurato nel 1840. Nel 1885 la tomba fu profanata e tutto ciò che era contenuto rimase ignorato per anni, eccetto l'anello e due medaglioni di vetro, già pubblicati dal Toesca. recentemente sono stati resi noti dal Bertelli gli oggetti all'interno e non è improbabile che siano ancora contenuti nel sarcofago
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200070728-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Lazio (con esclusione della citta' di Roma)
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1972
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005
  • LICENZA CC-BY 4.0

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pietro D'oderisio

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1250 - 1299

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'