San Giacomo della Marca

dipinto, 1501 - 1510

Il santo è raffigurato su sfondo dorato in piedi con la mano destra sollevata e il dito a indicare il reliquiario a coppa sopra il quale campeggia il monogramma cristologico YHS. Nella mano sinistra regge un libro aperto nel quale compare un'iscrizione

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • AMBITO CULTURALE Ambito Italia Centrale
  • ATTRIBUZIONI Nicola Detto Cola Dell'amatrice (attribuito): pittore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Nazionale delle Marche
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo ducale
  • INDIRIZZO Piazza Rinascimento, 13, Urbino (PU)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Inizialmente attribuito a Carlo Crivelli, il dipinto è stato poi ascritto a Cola dell'Amatrice, nella fase della sua giovinezza quando, lasciata Amatrice andò ad Ascoli dove poteva vedere le opere del Crivelli
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100368888
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Galleria Nazionale delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 2016
  • ISCRIZIONI nel libro in mano al santo - AVE VE-/ RE SA/ NGUIS/ DNI NRI/ IESU/ CHRISTI - capitale - a pennello - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Nicola Detto Cola Dell'amatrice (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1501 - 1510

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE