lanterna processionale, serie di Morelli Sante (attribuito) (terzo quarto sec. XIX)

lanterna processionale, 1850 - ante 1874

Dal nodo del fusto partono due bracci formati da foglie di acanto, che sorreggono lanterne esagonali terminanti con i simboli propri di ciascuna confraternita (Ostia per la Confraternita del SS. Sacramento; Nome di Maria per la Confraternita del Rosario; Mano con cintura per la Confraternita di S. Monica; Giglio per la Confraternita di S. Antonio da Padova)

  • OGGETTO lanterna processionale
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ doratura
  • ATTRIBUZIONI Sante Morelli (attribuito)
  • LOCALIZZAZIONE Carassai (AP)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Lo stile del disegno ornamentale è quello in voga nella seconda metà del sec. XIX e richiama molto da vicino quello di altri oggetti di questa chiesa eseguiti da Sante Morelli di Ripatransone, a cui possiamo attribuire anche questa serie di lanterne, non perfettamente uguali tra loro, ma concepite comunque come insieme
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100244444
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Sante Morelli (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1850 - ante 1874

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'