Pomona. la dea Pomona

stampa stampa di traduzione, ca 1789 - ante 1839
Giovanni Vendramini
1769/ 1839

Divinità: Pomona. Attributi: (Pomona) frutti. Abbigliamento: contemporaneo. Figure: putti. Oggetti: cesta di paglia. Piante: ciliegio

  • OGGETTO stampa stampa di traduzione
  • MATERIA E TECNICA carta/ acquaforte/ punteggiato
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Vendramini: incisore
    Cipriani Giovanni Battista: inventore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Musei Civici
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Toschi Mosca
  • INDIRIZZO Piazza Toschi Mosca, 29, Pesaro (PU)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La raffinata scenetta della dea, nelle vesti di contadinella in abiti contemporanei, rimanda ai prototipi settecenteschi del Cipriani. Questi dalla natia Toscana si stabilì in Inghilterra nel 1755, vantando nel corso della sua carriera importnti commissioni pittoriche presso la casa reale e l'aristocrazia londinese. La sua vasta produzione grafica fu prevalentemente finalizzata alla traduzione a stampa, per lo più affidata a Francesco Bartolozzi, che lo aveva raggiunto a Londra nel 1764. Qui l'incisore ebbe per allievo l'autore del foglio pesarese, Giovanni Vendramini, che si specializzò nella tecnica del punteggiato (P. Bellini, 1995). Mancando precisi riscontri, per la datazione dell'opera sono stati presi in considerazione l'anno del presumibile inizio di attività dell'incisore e l'anno della sua morte
  • TIPOLOGIA SCHEDA Stampe
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100142324
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Vendramini

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Cipriani Giovanni Battista

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1789 - ante 1839

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'