monumento funebre

disegno, 1660 - 1731

Personificazioni: Fama. Figure: figura maschile; angelo musicante. Strumenti musicali: corni. Oggetti: clipeo; rilievi; epigrafe. Araldica: scudo araldico

  • OGGETTO disegno
  • MATERIA E TECNICA carta/ penna/ acquerellatura
  • ATTRIBUZIONI Giosafatti Giuseppe (1643/ 1731)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Pinacoteca Civica
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dell'Arengo
  • INDIRIZZO Piazza Arringo, 7, Ascoli Piceno (AP)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il disegno appartiene ad un gruppo di cinque fogli che documentano l`attività del Giosafatti nel campo della scultura funeraria. La presenza ricorrente di immagini macabre della morte si ricollega alla permanenza dell'artista in Roma, dove ebbe modo di conoscere gli illustri prototipi del Bernini. Alcuni disegni possono essere ricollegati agli avelli giosafatteschi della Cattedrale di Ascoli dedicati rispettivamente alla memoria di Filippo Lenti, Giuseppe Maria Carpani, Pietro Ianni, Marchesa Della Torre in Caucci
  • TIPOLOGIA SCHEDA Disegni
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100132892
  • NUMERO D'INVENTARIO 433/461
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 2000
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2000
    2006
  • ISCRIZIONI in basso - scalla de' Palmi Romani - corsivo - a penna -
  • STEMMI sul fronte, in basso a destra - Marchio - Pinacoteca civica di Ascoli Piceno - stemma coronato del Comune di Ascoli Piceno con ai fianchi le lettere A eP
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giosafatti Giuseppe (1643/ 1731)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1660 - 1731

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'