Santa Sperandia e il miracolo delle ciliege

dipinto,
Pier Simone Fanelli
1641/ 1703

Personaggi: Madonna; Bambino; Santa Sperandia. Figure: angelo; angioletti; Santo. Oggetti: cesto. Frutti: ciliege. Abbigliamento religioso. Insegne ecclesiastiche: pastorale. Fiori: ramo di giglio

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Pier Simone Fanelli
  • LOCALIZZAZIONE Cingoli (MC)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'episodio rappresentato, noto come il miracolo delle ciliege, è celebrato nella tradizione ma non riportato nella Vita Latina, il manoscritto che è la fonte primaria per la ricostruzione della vita della Santa. Il Santarelli fa un breve racconto del miracolo avendo consultato i manoscritti relativi alla chiesa conservati nell'Archivio del monastero, fornisce le indicazioni sulla paternità e sulla cronologia del dipinto e ricorda che il quadro fu collocato sull'altare maggiore nel 1683 al posto di quello attribuito ad Antonio da Faenza trasferito in quella circostanza sul primo altare di destra. La vivacità cromatica, la grandiosità compositiva e disegnativa caratterizzano questa tela e la maggior parte della produzione del Fanelli, testimoniata a Cingoli, oltre che dalla pala in esame, dagli affreschi nella Chiesa di S. Filippo e da una pala conservata in Duomo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100033850
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pier Simone Fanelli

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'