Giove e Giunone

piattino, ca 1700 - ante 1746
Carlo Antonio Grue
1655/ 1723

Piattino rotondo raffigurante Giove che abbraccia Giunone; sulla falda decorazioni a foglie accartocciate

  • OGGETTO piattino
  • MATERIA E TECNICA maiolica/ smaltura stannifera
  • MISURE Diametro: 18.5
  • ATTRIBUZIONI Carlo Antonio Grue
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Nazionale delle Marche
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo ducale
  • INDIRIZZO Piazza Rinascimento, 13, Urbino (PU)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La figurazione del piattino è tratta di sicuro da una stampa derivata da una quadratura del soffitto della Galleria farnese dipinto da Annibale carracci, fonte di diverse riproduzioni in maiolica. Citato erroneamente e negli inventari come la "Carità romana" è da attribuire a Carlo Antonio Grue come indicato da Polidori. A Carlo Antonio e alla sua bottega vanno riferiti i delicati moduli della tesa e l'uso di campire tutto lo spazio con grandi figure
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100017493
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Galleria Nazionale delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 1974
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2007

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Carlo Antonio Grue

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1700 - ante 1746

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'