monumento ai caduti, complesso decorativo - ambito Italia centrale (sec. XX)

monumento ai caduti, 1972 - 1972

Monumento a forma di parallelepipedo con un corpo anteriore avanzato, poggiato su un basamento dove è incisa una scritta. Presenta decorazioni con tralci di alloro e quercia che corrono lungo tutta la facciata anteriore, al centro uno stemma raffigurante il simbolo del giglio e una croce sotto una targa con la data. Ai lati due lapidi riportanti i nomi dei caduti. Vi sono più parti: agli estremi del monumento due lastre rettangolari, una presenta bassorilievi di plotoni di soldati. Questo sulla parte frontale presenta una fessura sulla quale, in basso, si trova lo stemma di Foligno delimitato da due tralci di alloro posizionati in verticale e la data; nella sua parte destra c'è un basso rilievo che rappresenta un soldato e un sopravvissuto che sventola una bandiera con su scritto "libertà", a sinistra un soldato in divisa, sulla sommità una lampada votiva a forma di stella tridimensionale in vetro color latte e bronzo, alla base lastra di marmo con incisioni. Distaccata da questa struttura centrale vi è uno basamento in marmo con elenchi di nomi in ottone sulle tre facciate e simbolo della croce

  • OGGETTO monumento ai caduti
  • MATERIA E TECNICA Bronzo
    PIETRA
    LATERIZIO
    Marmo
  • AMBITO CULTURALE Ambito Italia Centrale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Cimitero Comunale
  • INDIRIZZO Via Flaminia Vecchia, Foligno (PG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento eretto all’interno del Cimitero comunale, ricorda quanti di Foligno nella prime e seconda guerra mondiale soffrirono e caddero per la dignità e la grandezza della patria in combattimento e nei lager. Questo monumento è stato censito dagli studenti delle scuole Direzione Didattica S.Caterina e I.C. Galilei Sant’Eraclio nell’ambito della terza edizione umbra del concorso Esploratori della Memoria. Ci sono nomi, cognomi e date mancanti di lettere e numeri (D.D. Santa Caterina)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1000176987
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell'Umbria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell'Umbria
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI al centro della lastra di destra - 1943 1945 Caduti nella Resistenza e nella Guerra di Liberazione Cecchini Pietro Ciri Walter Conti Eliseo Del Carpio Walter Mascioli Alberto Nataletti Francesco Paolini Adriano Paulucci Vittorio Presenzini Alpinolo Rondelli Vittorio Salvatori Mario Tamburini Pietro Benedetti Domenico Benigni Giovanni Bosi Sante Cucciarelli Domenico Chiappini Pietro Mattioli Francesco Menichelli Wladimiro Mosconi Guglielmo Pierucci Raffaele Pioli Matteo Salvatori Riccardo Santini Feliciano Serenelli Giuseppe Soli Giuseppe Trabalza Asteno Trabalza Enrico Valentini Valeriano Brizi Europeo A quanti di Foligno soffrirono e caddero per la dignità e la grandezza della patria Deportati morti nei lager nazisti deceduti a Mauthausen Bileggi Armando 3 3 1896 9 4 1945 Pizzoni Franco 31 3 1925 23 4 1945 Bizzarri Augusto 4 11 1920 6 4 1945 Privinzano Giuseppe 22 2 1929 4 2 1945 Camilli Vincenzo 21 4 1890 8 2 1945 Salcito Antonio 15 7 1887 27 4 1945 Costantini Sante 13 7 1906 22 2 1945 Salcito Vincenzo 16 11 1921 30 4 1945 Federici Francesco 7 6 1901 8 3 1945 Salvati Felice 16 4 1927 16 12 1944 Federici Serafino 1 3 1903 17 3 1945 Salvati Giuseppe 7 6 1898 16 3 1945 Maggi Guerrino 6 6 1898 1 3 1945 Santocchia Franco 27 11 1924 3 5 1945 Melelli Giacomo 12 5 1904 25 5 1945 Spuntarelli Lino 17 71922 30 3 1945 Olivieri Luigi 25 2 1892 3 3 1945 Deceduto a Innsbruck Crescimbeni Gabriele 27 5 1893 21 2 1944 Deceduto a Flossenburg Costantini Luigi 7 8 1906 3 12 1944 ANED Umbria - capitale - a caratteri applicati - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1972 - 1972

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ITINERARI