rinfrescatoio - bottega faentina (prima metà XVII)

rinfrescatoio, ca 1600 - ca 1650

Rinfrescatoio quadrangolare biansato con piedini in stile “bianco-Faenza” della prima metà del XVII secolo

  • OGGETTO rinfrescatoio
  • MATERIA E TECNICA ceramica/ smaltatura
  • MISURE Profondità: - cm
    Diametro: 20 cm
    Altezza: 32,2 cm
    Lunghezza: 44,5 cm
  • AMBITO CULTURALE Bottega Faentina
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Musei del Bargello - Museo Nazionale del Bargello
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo del Bargello
  • INDIRIZZO via del Proconsolo. 4, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Con il termine “Bianchi” si indica quella innovativa produzione di maioliche “bianche e polite” (da una definizione del Garzoni del 1588) che fiorì a Faenza negli anni Quaranta del Cinquecento e che si diffuse, in pochi lustri, in gran parte del territorio nazionale e all’estero. Le innovative caratteristiche dei Bianchi "rivoluzionari per forma, decori e tipo di smalto utilizzati" li resero molto apprezzati oltre che in Italia anche in varie località dell’Europa, dove sorsero specifiche produzioni, talvolta direttamente avviate da ceramisti italiani emigrati
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0901142883
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA I Musei del Bargello - Museo Nazionale del Bargello
  • ENTE SCHEDATORE I Musei del Bargello - Museo Nazionale del Bargello
  • DATA DI COMPILAZIONE 2020

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1600 - ca 1650

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ITINERARI