Il soldato che ritorna a casa

monumento ai caduti a lapide, 1900 - 1999

Il loggiato della Chiesa dei Santi Pietro e Paolo ospita due monumenti ai caduti di entrambe le guerre. Il monumento in onore delle vittime civili e militari della seconda guerra mondiale conta cinque riquadri marmorei (in marmo bianco delle Apuane) due dei quali scolpiti ad altorilievo. Il riquadro a sinistra del monumento rappresenta un giovane militare in partenza per il fronte nell'atto di salutare i familiari. Il secondo riquadro (posto a destra) rappresenta invece il ritorno del militare. Alle estremità dei due riquadri sono riportati i nomi dei caduti. Il monumento in onore ai caduti della prima guerra consiste in un altare marmoreo sul quale sono incisi i nomi. Ad avvalorarne la sacralità vi sono stati posti innanzi una lampada votiva e due urne marmoree

  • OGGETTO monumento ai caduti a lapide
  • MATERIA E TECNICA MARMO BIANCO
  • AMBITO CULTURALE Ambito Toscano
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa dei santi Pietro e Paolo
  • INDIRIZZO Piazza Duomo, Castelnuovo di Garfagnana (LU)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Bisogna distinguere due fasi di realizzazione: la prima di committenza civica (il comitato pro monumento risale con ogni probabilità al 1947) con relativa inaugurazione datata 27 agosto 1950 e seconda fase relativa ai primi anni ’90 con inaugurazione il 12 luglio 1992. Purtroppo non si conosce l’autore dell’altare dedicato ai caduti della Prima Guerra. La loggetta è delimitata da un cancello in ferro battuto caratterizzato da pannelli raffiguranti l’Aurora, il Giorno, la Sera, la Notte, le quattro stagioni e al centro Odio e Amore che danzano sotto l’Albero della Vita. Il cancello è opera di Pellegrino Banella, scultore e restauratore originario di Allerona (Terni) ma di formazione fiorentina trasferitosi a Castelnuovo Garfagnana durante il secondo conflitto mondiale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900848375
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1900 - 1999

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE