monumento ai caduti - ad obelisco - ambito toscano (prima metà sec. XX)

monumento ai caduti ad obelisco, post 1900 - ante 1949

L'opera, collocata al centro della paizza del paese, è costituita da un basamento in pietra composto da 2 gradoni a pianta quadrata. Sopra ad essi, staccato da un basso gradone stondato, si trova un corpo verticale di forma cubica. Al di sopra è collocato il vero e proprio obelisco con base quadrata che termina al vertice con una piccola e bassa piramide. Sulla parte alta dell'obelisco è visibile un fregio inciso nel marmo raffigurante un elmetto tra due pugnali su un fondo di rami di alloro e lauro. L'epigrafe dedicatoria è posta sulla facciata frontale del blocco centrale. Sui due lati sono poste le fotoceramiche dei caduti della prima guerra mondiale con i loro nomi, mentre sul retro si può leggere l'epigrafe aggiunta in seguito per i caduti della seconda guerra mondiale

  • OGGETTO monumento ai caduti ad obelisco
  • MATERIA E TECNICA Marmo
  • AMBITO CULTURALE Ambito Toscano
  • LOCALIZZAZIONE piazza
  • INDIRIZZO Piazza Vittorio Veneto, Bagni di Lucca (LU)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900848052
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 2010
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2014
  • ISCRIZIONI corpo - IL POPOLO DI GOMBERETO/ VOLLE/ SACRARE NEL MARMO/ IL NOME DEI SUOI FIGLI GLORIOSI/ MORTI NELL'ULTIMA GUERRA/ PERCHE' DAL SACRIFICIO/ TRAGGA NOVELLA FORZA LA STIRPE/ VERSO ALTI IDEALI/ DI UMANITA' E DI GIUSTIZIA; IN MEMORIA/ DEI CADUTI DI TUTTE LE GUERRE/ TOMEI ETTORE DI ANASTASIO/ DI NINO GUIDO DI BASILIO/ DI NINO FRANCESCO DI BASILIO / 9 LUGLIO 1922/ 25 APRILE 1945 - capitale - a incisione - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1900 - ante 1949

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE